Come funziona un orologio meccanico?


Il movimento meccanico è all'origine dell'industria orologiera. Inventato a metà del XV secolo, questo sistema ha il vantaggio di avere un'energia infinita. A differenza del quarzo, non c'è bisogno di una batteria per far funzionare questi tocantes di prima generazione.


Il funzionamento dell'orologio meccanico

Questi orologi dalla meccanica complessa sono azionati da cinque elementi essenziali per il loro corretto funzionamento. Il principio consiste nel fornire una fonte di energia in grado di attivare un meccanismo che faciliti la rotazione delle ruote.

Il motore: è il cuore del telaio, perché animerà la molla che lo compone. Teso, si rilasserà progressivamente, azionando gli altri elementi e permettendone l'attivazione.

La trasmissione: è composta da diversi ingranaggi che vengono attivati dall'energia fornita dalla molla.

Lo scarico: Regola l'energia rilasciata per evitare che si diffonda troppo rapidamente.

Il bilanciere: da qui deriva il famoso "tic tac" dell'orologio meccanico. Grazie al movimento del bilanciere, la circolazione delle lancette è regolare e a scatti.

Il display: è composto dal quadrante e dalle lancette, che favoriscono l'indicazione visiva dell'ora.

Per la sicurezza della cornice, la cassa racchiuderà questi cinque elementi e il bracciale permetterà di posizionarlo intorno al polso del suo ospite.

Articolo | miyota 9015 VS ETA per i montatori Beaubleu

Un orologio da caricare manualmente

Un orologio meccanico ha bisogno di essere caricato per funzionare correttamente. Tramite una corona, il meccanismo viene caricato manualmente fino a bloccare il movimento. Una volta rilasciato, il meccanismo riparte nella direzione opposta grazie alla molla.

In media, un orologio meccanico ha un'autonomia di quaranta ore, anche se alcuni modelli sono in grado di offrire una riserva molto più ampia.

È quindi consigliabile caricare questo tipo di orologio ogni giorno per garantire il buono stato del movimento. Infatti, è solo durante le prime ore che questo tipo di modello è veramente preciso. Dopo di che, può diventare progressivamente stonato.

È per ovviare a questo problema di affidabilità che sono nati i modelli di orologi automatici. Gli orologi di marca, come quelli di Beaubleu, si caricano autonomamente grazie al movimento del polso quando il proprietario li indossa quotidianamente.

Per gli appassionati di orologi, gli orologi manuali e automatici sono un investimento per tutta la vita!

Articolo | movimento Miyota 9015 VS ETA 2824
Selezionare la valuta
EUR Euro

Ci riserviamo di dare il nostro contributo!

La nostra collezione Vitruve è un'edizione limitata. 888 esemplari sono prodotti per garantire la qualità e la finitura di ciascuna delle nostre montature. Inserite il vostro indirizzo e-mail e vi invieremo il vostro articolo per un semestre.